Weekend intenso per l’aeroporto di Olbia e disagi per lo sciopero di oggi

Lo sciopero del trasporto aereo a Olbia e Alghero.

Una giornata di disagi oggi anche negli aeroporti dell’Isola. E’ in corso lo sciopero del trasporto aereo, che ha comportato la cancellazione di numerosi voli, fino alle 20 di questa sera.

Su livello nazionale, sono, infatti, centinaia gli aerei che non sono partiti e che non partiranno tra le 8 e le 20 a causa dello sciopero dell’Ente nazionale per l’assistenza al volo (Enav) e del Centro di controllo d’area di Milano. Cancellazioni anche per EasyJet, Ryanair, Wizz Air e altre compagnie low-cost e Alitalia, che ha annunciato lo stop per 128 voli. Lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacali UNICA e UGL-TA.

A Olbia ne sono stati cancellati una ventina, principalmente della compagnia Easyjet, dove i piloti e gli assistenti di volo hanno protestato per rivendicare il rispetto degli accordi contrattuali e di cassa integrazione e per risolvere le criticità gestionali che affliggono i lavoratori nello svolgimento delle operazioni di imbarco e sbarco durante la pandemia. Numerosi anche i ritardi. Ad Alghero sono stati cancellati anche i voli della compagnia Ryanair. Nei due scali, Alitalia, invece, svolgerà regolare servizio.

Intanto, è stato week end intenso quello appena trascorso per l’aeroporto di Olbia Costa Smeralda. Tantissimi i passeggeri in attesa di imbarcarsi, che ha causato qualche problema nel mantenimento delle distanze.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura