Festival di Tavolara a giugno con due appuntamenti speciali

Festival di Tavolara 2023

L’appuntamento col Festival di Tavolara.

Nel mese di giugno prenderà il via la 34° edizione del Festival Cinema di Tavolara “Una notte in Italia” con due iniziative speciali che anticiperanno il consueto appuntamento di luglio – quest’anno dal 16 al 21 – che radunerà come oramai da tradizione tra l’Isola di Tavolara, Porto San Paolo e San Teodoro un pubblico appassionato di cinema e storie.

Primo appuntamento, quindi, il 15 e 16 giugno con la masterclass gratuita a cura di Marcello Fois Recitar scrivendo, un’occasione imperdibile per conoscere da vicino ed apprezzare il mestiere da uno dei più importanti scrittori italiani con un particolare focus sulla scrittura per cinema e teatro. Gli incontri si svolgeranno presso il Politecnico Argonauti di Olbia, in via Garibaldi 41 sabato dalle ore 9:30 alle ore 13, domenica dalle ore 9:30 alle ore 12 e per informazioni e iscrizioni cinema.tavolara@gmail.com fino al raggiungimento del numero prefissato.

Il secondo appuntamento in programma il 29 giugno sarà, invece, un omaggio a Marcello Mastroianni nel centenario della sua nascita. Mastroianni 100 è un cineconcerto ideato e arrangiato da Luigi Frassetto, compositore e musicista di Sassari, nel quale si alterneranno stralci di film celebri, testimonianze, canzoni – Mastroianni fu anche un abile cantante – e brani tratti dalle colonne sonore della sterminata filmografia di una delle poche vere star internazionali del cinema italiano.

Sul palco, insieme a Frassetto alle chitarre, ci saranno Angela Colombino (voce), Tancredi Emmi (contrabbasso), Mauro Diana (clarinetto soprano e basso), Andrea Schirru (tastiere) e Alessandro Cau (batteria e percussioni). 

“Ho amato molto la vita e sono stato riamato da lei” soleva ripetere Marcello Mastroianni, attore con 170 film all’attivo (senza contare il teatro), latin lover autoironico e disincantato, uno dei volti più importanti della grande stagione del cinema italiano, dal dopoguerra agli anni settanta e oltre. 

Immortalato nei capolavori di Federico Fellini “La Dolce Vita” e «8½» e figura chiave nelle carriere di tanti altri illustri cineasti (Monicelli, De Sica, Petri, Ferreri, Scola…), l’attore di Fontana Liri era capace di destreggiarsi con uguale bravura sia nei ruoli drammatici che in quelli comici; rimane mitica la sua accoppiata sul grande schermo con Sofia Loren, con la quale Mastroianni interpretò 12 film.

Appuntamento, quindi, sabato 29 giugno alle 21 in Piazza Gramsci a Porto San Paolo. Ingresso 2 euro più 1 euro di prevendita, l’incasso sarà interamente devoluto in beneficenza. Per l’acquisto dei biglietti https://cinemateatroolbia.18tickets.it/ 

Una notte in Italia” è sostenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Autonoma della Sardegna, Fondazione di Sardegna, Comune di Olbia, Comune di Loiri Porto San Paolo, Comune di San Teodoro, Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo, Moys Marina di Olbia, Cantine delle vigne di Piero Mancini, Immobilsarda. Il festival fa parte del network Le isole del cinema ed è membro di Afic, l’associazione nazionale che riunisce i festival di cinema italiani.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura