Il 29enne Masala tra i migliori baristi del mondo. I suoi cappuccini si possono assaggiare a Sassari

La sfida il prossimo 21 e 22 ottobre a Milano.

Le selezioni AltoGusto, azienda leader in Sardegna nella produzione e distribuzione del caffè, portano alla ribalta il barista bosano Francesco Masala. Il barman 29enne, trapiantato a Sassari dal 2009, dopo avere vinto le selezioni sarde (curate da AltoGusto) e italiane tenutesi a Milano alla fine di giugno, parteciperà alle finali internazionali dell’Espresso Italiano Champion 2017 che si svolgeranno il 21 e 22 ottobre a Host Milano, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, dove Masala sfiderà a colpi di caffè e cappuccino i migliori baristi arrivati da tuto il mondo.

Espresso Italiano Champion è la gara baristi internazionale organizzata dall’Istituto Nazionale Espresso Italiano (Inei), organizzata come una sorta di corsa contro il tempo: in soli 11 minuti i concorrenti devono regolare macinatura, preparare quattro espressi e quattro cappuccini; il tutto sotto gli occhi dei giudici tecnici e di una giuria sensoriale dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac), che valuteranno i migliori preparati e decreteranno il vincitore.

Francesco Masala, formatosi alla scuola di formazione Altascuola Coffee Training di AltoGusto, vola a Milano forte della sua professionalità acquisita in tanti anni di lavoro e di formazione continua. A oggi è responsabile delle colazioni presso il Tris Bar di Sassari e formatore presso la scuola di formazione “The Bartenders”, dove si occupa di caffetteria, latte art, estrazioni alternative e mixology col caffè; è barista SCA (specialty coffee Ass) membro Aicaf e lattiera nera Lags, e anche certificatore abilitato.

(Visited 78 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!