Omicidio di Dolianova, trovati nelle campagne i corpi dei fratelli Mirabello

Trovati i corpi dei fratelli Mirabello.

La certezza si è concretizzata in una campagna di Dolianova. I corpi dei fratelli Mirabello erano lì nascosti tra la vegetazione. C’era quello di Massimiliano di 35 anni e del fratello Davide di 40. Morti da settimane, probabilmente da quel 9 febbraio, da quando non si avevano più loro notizie. Per questo efferato duplice omicidio sono già stati arrestati Joselito Marras e il figlio Michael.

I carabinieri, insieme al Ris, stanno ancora operano sul posto, nelle campagne di Dolianova, per cercare elementi utili a ricostruire il delitto. Come ipotizzato dagli investigatori del Comando provinciale carabinieri di Cagliari, i due fratelli sarebbero stati uccisi lo stesso giorno della loro scomparsa.  

Joselito e Michael Marras, arrestati per l’omicidio, erano stati incastrati da una macchia di sangue trovata nell’auto. Un delitto avvenuto dopo l’ennesima lite con i fratelli e che ha avuto il suo epilogo nelle campagne di Dolianova. 

(Visited 6.892 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!