Grave incidente di caccia sul monte Limbara, ferito un 29enne

L’incidente di caccia sul monte Limbara.

Nella tarda mattinata di domenica, un giovane tempiese di 29 anni è stato protagonista di un incidente di caccia sulle pendici del monte Limbara. Durante una battuta di caccia grossa, il giovane si è improvvisamente trovato faccia a faccia con un grosso cinghiale che lo ha aggredito.

Il ragazzo è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Tempio Pausania, dove è stato affidato alle cure dei medici del Pronto soccorso. Le ferite riportate includono una profonda ferita al polpaccio e un taglio alla mano, entrambi causati dall’attacco del cinghiale. I medici hanno dovuto applicare numerosi punti di sutura per trattare le lesioni. Fortunatamente, un altro cacciatore presente sulla scena è intervenuto abbattendo l’animale per porre fine all’attacco. Le condizioni del giovane ferito sono considerate buone.

Condividi l'articolo