Un lieto fine per la bambina di 11 anni abbandonata al porto di Olbia

La bambina è stata affidata ai parenti.

Un conclusione a lieto fine per la vicenda della bambina di 11 anni lasciata da sola al porto di Olbia dalla mamma, che si è imbarcata su un traghetto per Livorno. Gli agenti della polizia di frontiera sono riusciti a rintracciare i parenti della bambina, a cui è stata affidata.

Dopo la denuncia della mamma per abbandono di minore, rintracciata dalla polizia nel porto di arrivo, la procura ha aperto un fascicolo e farà gli approfondimenti sul caso. Il riserbo sulla vicenda resta massimo, vista l’età della bambina.

La famiglia è di origine straniera e vive nei comuni dell’interno della Sardegna. A scoprire questa triste storia di abbandono erano stati, ieri mattina, gli agenti della polizia di frontiera, che vedendo la bambina vagare per la stazione marittima le avevano chiesto dove fossero i suoi genitori. Da lì la scoperta che era stata lasciata al porto dalla mamma, che era partita repentinamente su un traghetto per Livorno.=

(Visited 7.091 times, 11 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!