Tempio, mette fuoco alla casa dell’ex moglie e spara con la pistola: condannato

La sentenza che sta facendo discutere.

Fa parlare la sentenza a carico di C.A. , il 72enne di Valledoria che è stato condannato a due anni per aver messo fuoco alla casa dove viveva la sua ex moglie. L’episodio risale all’estate del 2017. L’uomo oltre ad aver messo fuoco all’abitazione, prima della separazione sparò tre colpi di pistola verso la moglie ferendola alla gamba.

Per questo viene accusato anche di uxoricidio. I soprusi nei confronti della donna erano iniziati quando ancora stavano insieme, ed erano proseguiti anche dopo la separazione. A carico dell’uomo due processi e due anni di condanna. Le indagini sono state condotte dai carabinieri di Tempio.


(Visited 1.474 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!