Neve sulle montagne, dal Limbara al Gennargentu weekend da tutto esaurito

La neve sul Limbara e il Gennargentu.

Dal Limbara al Gennargentu è stato un weekend da tutto esaurito sulle montagne. Merito della neve, che ha reso spettacolari questi paesaggi e li ha resi l’attrazione ideale per le famiglie. Dopo le code di auto segnalate sabato in salita sul Limbara, anche la giornata di ieri è stata all’insegna del traffico. Tutti spinti dal medesimo desiderio di raggiungere la vetta per i selfie e il divertimento in slittino.

Il meteo era meno clemente del giorno prima, ma non ha scoraggiato i centinaia di appassionati della montagna. I disagi maggiori si sono registrati nella zona del Gennargentu. Da Fonni la strada verso il monte Bruncuspina era chiusa. Difficoltà per gli automobilisti meno esperti si sono avuti al passo di Tascusì, a causa della presenza di ghiaccio sull’asfalto. Difficoltà anche sul monte Spada per lo spazio ridotto della careggiata dato dalla neve.

Ma a gioire a fine giornata sono stati anche i ristoranti e i bar della zona, presi d’assalto da questa improvvisa ondata di visitatori. Segno che, anche per la Gallura e la zona del Gennargentu, può esistere una forma di turismo invernale e che un impianto sciistico, con le dovute proporzioni rispetto a quelli di Valle d’Aosta o Alto Adige, può avere un senso.

(Visited 365 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!