Perquisizioni al Geovillage e al Cipnes, le indagini della Procura

Le perquisizioni al Geovillage e al Cipnes.

Sulla doppia perquisizione da parte della Guardia di finanza di Olbia, avvenuta ieri, negli uffici del Cipnes in zona industriale e al Geovillage, anticipata dal quotidiano La Nuova Sardegna, filtrano i primi dettagli.

Gli uomini guidati dal capitano Carlo Lazzari, coordinati dalla Procura di Tempio, stanno indagando su alcune operazioni e sulla gestione di alcune società che hanno operato in Gallura e a Olbia. Non è escluso che all’interno di queste indagini rientri anche il fallimento del Geovillage, dichiarato dal tribunale nel 2016 a fronte di un pesante passivo.

Proprio negli uffici del Geovillage i finanzieri hanno acquisito diversa documentazione, che sarà ora analizzata dagli inquirenti. La Procura di Tempio ha deciso di fare luce su alcune operazioni, anche immobiliari da quanto risulta, per ricostruire alcuni rapporti societari. In questo momento non risulterebbe nessun indagato.

(Visited 3.672 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!