Sardegna e Friuli Venezia Giulia insieme nella lotta contro gli incendi

Una collaborazione tra i 2 Corpi forestali.

“Intendiamo stipulare una convenzione quadro tra Sardegna e Friuli Venezia Giulia per attivare una collaborazione tra i due Corpi forestali, finalizzata innanzitutto a prevenire, analizzare e contrastare gli incendi boschivi, e che potrà rappresentare l’inizio di una sinergia più ampia tra le due Regioni, entrambe dotate di autonomia speciale e di un patrimonio naturalistico di grande interesse turistico ed aree interne per le quali esiste una forte volontà di rilancio e ripopolamento”. Lo ha detto l’assessore regionale della Difesa dell’Ambiente, Gianni Lampis, commentando l’incontro, svoltosi ad Udine, tra una delegazione sarda ed il Corpo forestale del Friuli Venezia Giulia.

“La Sardegna è all’avanguardia nella lotta antincendio, che ogni anno fronteggia con un ampio dispiegamento di forze e con competenze ovunque riconosciute – ha aggiunto l’assessore Lampis – Perciò, riceve costantemente richieste da altre Regioni che intendono rafforzare il proprio sistema operativo. Lo scambio di conoscenze ed esperienze è un’opportunità preziosa anche per il nostro Corpo forestale, in un produttivo rapporto di confronto e di reciproco aiuto”.

“Soprattutto nella stagione estiva, il Corpo forestale della Sardegna fronteggia incendi di ampia portata, in gran parte di origine colposa e dolosa. Mentre in Friuli Venezia Giulia, i roghi sono invece dovuti nell’80% dei casi a cause naturali”, ha spiegato il comandante Antonio Casula. Nelle prossime settimane sono previsti altri incontri per definire i dettagli della convenzione.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura