Spaccio di cocaina, hashish e marijuana: arrestate 2 persone

L’operazione della polizia.

Era da tempo che gli investigatori della Seconda Sezione – Criminalità diffusa – della squadra mobile monitoravano la palazzina di via Castelli nr. 12, dove con cadenza giornaliera vi era un via vai di persone, acquirenti di droga.

I vari servizi di osservazione hanno consentito di accertare la presenza di due individui, uno dei quali, Omar Pes, 40enne a Cagliari, pregiudicato che svolgeva il ruolo di sentinella, ovvero monitorare l’arrivo di visite indesiderate di forze dell’ordine, nonché quello di instradare tossicodipendenti o acquirenti vari di stupefacente all’interno dell’androne di via Castelli 12. Ad accoglierli vi era il suo complice, Roberto Pusceddu, cagliaritano 41enne , pregiudicato che a seconda della richiesta dello stupefacente provvedeva alla consegna.

Tale modus operandi gli investigatori della Squadra Mobile avevano modo di accertarlo attraverso estenuanti servizi di osservazione svolti nei pressi del condominio, servizi che avevano testimoniato l’arrivo con cadenza giornaliera di numerosissimi acquirenti.

Il blitz è scattato nella giornata di ieri, quando gli investigatori della squadra mobile hanno decisi di intervenire dopo l’ennesima consegna di stupefacente, bloccando entrambi gli spacciatori, che hanno anche tentato invano la fuga.

La perquisizione ha sortito esito positivo, perché nei pressi dell’androne ove era posizionato l’uomo addetto alla vendita della droga, è stato rinvenuto un borsone contenente un ingente quantitativo di stupefacente di varia tipologia: circa 11 grammi di cocaina, 850 grammi di hashish e 400 grammi di marijuana, nonché la somma in denaro di 300 euro.

Questi due arresti seguono, a distanza di pochi giorni, l’altra operazione antidroga svolta sempre al medesimo civico 12 di via Castelli, ove gli agenti della seconda sezione della squadra mobile avevano sequestrato una borsa nascosta in un vano dell’ascensore condominiale contenente circa 40 grammi di cocaina, un chilo e 400 grammi di hashish, 360 grammi di marijuana (la maggior parte suddivise in dosi pronte allo spaccio) e circa 1000,00 euro in contanti, oltre a tutto l’occorrente per la suddivisione della droga in dosi (coltelli e bilancino di precisione).

(Visited 6.829 times, 3 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!