Picchia la compagna a Porto Rotondo, arrestato un turista

violenze

Le violenze a una donna a Porto Rotondo.

Ha preso a calci e a schiaffi la sua compagna, dopo aver usato parole pesanti. Così i carabinieri sono stati costretti a intervenire in un residence a Porto Rotondo, dove stamattina hanno arrestato un turista straniero per violenze fisiche.

Prima gli insulti, poi l’uomo ha colpito la donna anche in presenza dei militari, giunti sul posto, per salvare la donna percossa violentemente. Nonostante l’arrivo dei carabinieri, lo straniero ha continuato con le violenze contro la compagna ed è stato così bloccato e portato in caserma. Ora l’autorità giudiziaria dovrà decidere se convalidare l’arresto del turista, che risulta incensurato.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura