Shopper personalizzate Made in Italy: il servizio online per aziende ed attività commerciali

Come personalizzare la propria busta anche online.

Il Made in Italy è da sempre garanzia di qualità. I prodotti realizzati interamente in Italia, dal design alla fase di produzione vera e propria, si contraddistinguono per i materiali pregiati e la fattura impeccabile. Non si tratta di mero campanilismo ma di un primato che tutto il mondo ci invidia, dalla moda al food fino alle buste personalizzate. Si tratta dei noti sacchetti che contengono i prodotti che acquistiamo e che riportano elementi grafici (loghi, testi ed immagini) del brand o del negozio in questione. In un mercato sempre più globalizzato le soluzioni per gli imprenditori e commercianti sono numerose. Alcuni preferiscono acquistare buste e sacchetti Made in China per il prezzo allettante. Il consiglio però resta sempre lo stesso: scegliere la qualità e puntare su prodotti italiani. Ma a cosa servono le shopper personalizzate e dove conviene acquistarle? Scoprilo subito.

Shopper personalizzate: fare pubblicità con budget ridotti

In tempi di crisi come quello attuale è importante continuare a fare pubblicità per attirare nuovi clienti e spingere le vendite. Se il budget che hai a disposizione è limitato puoi promuovere il tuo brand o il tuo negozio con le shopper personalizzate. Come anticipato si tratta di buste o sacchetti caratterizzate da alcuni elementi grafici come il logo, degli slogan o i contatti dell’azienda/negozio. Le buste personalizzate svolgono la stessa funzione dei manifesti pubblicitari affissi su strada ma a differenza di quest’ultimi sono mobili. Nelle mani dei tuoi clienti, se realizzati nel modo giusto, possono catturare l’attenzione dei passanti. Stando a studi recenti il nostro cervello immagazzina circa l’80% di ciò che vede. Come puoi facilmente intuire le buste personalizzate sono un ottimo strumento di marketing per qualsiasi tipologia di attività. Rispetto a costose campagne di pubblicità online come Google Adwords o le Facebook ADS, le shopper personalizzate sono economiche e alla portata di tutti. Il miglior prezzo online per una busta in carta avana con stampa a caldo è di circa 0,20 centesimi di euro. E se di buona fattura potrà essere utilizzata numerose volte dai tuoi clienti. Un investimento una tantum che non richiede ulteriori costi dopo l’acquisto (se non per un nuovo lotto di buste). Cosa che invece non accade per una campagna di pubblicità online. Esaurito il budget prestabilito per una data campagna per ri-attivarla dovrai pagare di nuovo il servizio.

Quali sono i materiali disponibili?

In commercio esistono molteplici materiali per realizzare le buste personalizzate. Dalle diverse tipologie di carta al cotone e al TNT (tessuto non tessuto). Molto dipende ovviamente dal budget disponibile e dalle proprie esigenze. La carta è sicuramente il materiale più versatile, è adatto a qualsiasi tipo di attività. Dai negozi di abbigliamento e calzature a quelli di telefonia fino ai ristoranti e pizzerie che fanno servizio di asporto e consegne a domicilio. Le shopper in cotone e in TNT sono indicate per le aziende che partecipano a fiere di settore, per consegnare cadeaux aziendali o ancora come gadget e regali ai clienti. Un’idea utile che sarà sicuramente apprezzata e soprattutto utilizzata. In merito alla carta ecco quali sono le qualità più richieste attualmente:

  • carta sealing: il classico foglio di carta millerighe. Economica, semplice e adattabile a tutte le attività/aziende;
  • carta kraft (in tedesco forte): la qualità più resistente e conveniente economicamente;
  • carta goffrata: caratterizzata da disegni decorativi a rilievo. Particolarmente indicata per gioiellerie, negozi di ottica, boutique di alta moda;
  • carta riciclata: in epoca di maggiore consapevolazza ambientale questa è sicuramente la scelta migliore. Riciclare vuol dire diminuire maggiormente l’impatto ambientale. Non pensare che si tratti del sacchetto in carta marrone triste ed anonimo. Oggi è possibile acquistare shopper personalizzate in carta riciclata con fantasie e grafiche particolari dai colori brillanti e sgargianti.

Quali sono gli aspetti da considerare?

La prima domanda che devi porti è: quale obiettivo voglio raggiungere? Una cosa è aumentare ad esempio la visibilità del tuo negozio altra è promuovere saldi ed offerte speciali. Nel primo caso hai bisogno di immagini e slogan che catturino l’attenzione dei passanti. Nel secondo è una buona idea far stampare le percentuali di sconto e la data di inizio/fine saldi e/o promozioni. Indirizzo, contatti e sito internet sono gli elementi che non dovrebbero mai mancare. Stabilito l’obiettivo dovrai scegliere il materiale (di cui abbiamo già parlato in precedenza), forma e dimensione della busta, colore del sacchetto e della stampa grafica, tipologia di manico. Concentra l’attenzione sui prodotti che vendi maggiormente per realizzare la tua shopper personalizzata. Il peso e la dimensione, in particolare, incidono sul materiale ed il tipo di manico da utilizzare. Vendi prodotti leggeri? Allora scegli il classico manico a piattina in carta. Al contrario, per prodotti più pesanti, opta per un manico ritorto in carta o un manico a cordino in tessuto (raso, cotone). Quest’ultimo è perfetto anche per attività con scontrino medio-alto che intendono consegnare ai propri clienti delle shopper più eleganti e raffinate.

Acquistare le shopper personalizzate online

Sei alla ricerca di shopper personalizzate con un ottimo rapporto qualità/prezzo? Acquista i tuoi sacchetti su Mister Shopper. Scegliendo questo e-commerce hai a disposizione numerosi prodotti tra cui scegliere e soprattutto sono tutti Made in Italy. Segnaliamo inoltre che il clichè su Mister Shopper è gratuito.

(Visited 64 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!