I casi di coronavirus in Corsica spaventano La Maddalena: misure di prevenzione sui traghetti

Le misure adottate e quelle ancora mancanti per il coronavirus.

A La Maddalena, come in tutto il resto della Sardegna e dell’Italia, la situazione del coronavirus sta creando panico e allarmismo. Il sindaco Luca Montella, in un video messaggio, si appella al buon senso dei cittadini, affinché venga rispettato il protocollo che prevede alcune norme igienico-comportamentali per il contenimento del virus e ridurre così il rischio di contagio. Un protocollo che non prevede grossi sacrifici e che rispettarlo, nella tempistica istituita, significa superare questa situazione di emergenza, una situazione che non deve essere presa sottobanco.

Al momento il bollettino dei contagiati non registra casi isolani, ma è anche vero che in Sardegna i casi stanno aumentando e il virus sta viaggiando velocemente, avvicinandosi pericolosamente nel territorio maddalenino. Infatti, dopo i casi dell’ospedale di Olbia, nella giornata di ieri sono stato registrati 28 casi di coronavirus in Corsica, individuati tra Ajaccio e Bastia, una zona, quella corsa, geograficamente parlando molto vicina a La Maddalena.

Intanto, anche gli operatori dei servizi di collegamento tra La Maddalena e Palau, hanno attivato tutte le opportune azioni in ottemperanza alle disposizioni dettate dalle Autorità competenti. Già dal 26 febbraio, infatti, sulle motonavi della compagnia Delcomar, sono state effettuate sanificazioni straordinarie con disinfettanti e sono stati posizionati gel igienizzanti per le mani nei locali passeggeri, oltre a far indossare le mascherine di protezione ai membri degli equipaggi.

Al momento, peró, e nonostante il continuo flusso di residenti uscenti ed entranti per motivo di lavoro, e nonostante il cospicuo numero di arrivi dalla zona rossa, e proprietari di seconde case sull’isola, al porto di Palau non sono state adottate misure di controllo e prevenzione al momento dell’imbarco.

(Visited 7.656 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!