Con la barca a largo di La Maddalena nel weekend di Pasqua: “Il mio viaggio era regolare”

Il velista controllato a largo di La Maddalena.

“Non ho commesso nessuna infrazione. Avevo fatto regolarmente richiesta di poter tornare a casa alle autorità competenti”. Il velista controllato il giorno di Pasquetta a largo di La Maddalena dai carabinieri impegnati con le misure del coronavirus, ci tiene a precisare che non ha “ricevuto nessuna multa” e che il suo “era un viaggio regolare”. 

Si dice sorpreso per il clamore che abbia ricevuto il controllo alla sua imbarcazione e dice che aveva comunicato ufficialmente che si sarebbe fermato a largo di La Maddalena, dopo essere partito da Formentera, cercando di fare ritorno all’isola di Ponza, dove è residente.

“Ho aspettato un mese per compiere questa traversata – spiega -. Prima c’era il vento di gergale e non era possibile. Ma avevo chiamato sia l’Autorità sanitaria che l’Unità di crisi della Farnesina per informarli del mio viaggio e mi è stato confermato che avrei potuto farlo”. 

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura