Sostituita la rete idrica a Monti per eliminare le perdite d’acqua

Sostituiti 150 metri di condotte.

Quarantuno mila euro d’investimento per rifare le reti idriche a Monti nelle vie Kennedy e Martin Luther King: le squadre di Abbanoa hanno completato due cantieri che hanno consentito di sostituire complessivamente 150 metri di condotte. Gli interventi rientravano nel programma della manutenzioni straordinarie che riguardano il rifacimento integrale di interi tratti di rete interessati da numerosi interventi di riparazione per far fronte alle continue perdite.

“Credo che il rinnovo delle reti idriche nei nostri paesi”, commenta il sindaco Emanuele Mutzu, “sia una priorità che consente il miglioramento del servizio da una parte e la graduale eliminazione delle problematiche relative alle perdite d’acqua dall’altra.  L’ultimo intervento eseguito si allinea a questa logica e segue altri interventi che Abbanoa ha eseguito negli anni scorsi. C’è ancora tanto da fare ma le risposte concrete del Gestore alle istanze pervenute dal nostro Comune ci fa ben sperare per il futuro”.

Le condotte nelle due strade di Monti avevano ormai decenni di attività alle spalle. A suo tempo erano state realizzate con materiali che si sono rilevati inadatti e con diametri insufficienti a garantire un servizio efficiente. In via Martin Luther King, inoltre, dopo la costruzione della vecchia rete la strada era stata oggetto di sopraelevazione con l’utilizzo di detriti: il risultato è che le condotte si trovavano ora a tre metri di profondità tanto da causare non pochi problemi ogni qualvolta bisognava intervenire. Le continue perdite, inoltre, creavano infiltrazioni nelle abitazioni vicine.

Abbanoa ha quindi deciso di inserire i lavori di sostituzione integrale di queste reti tra le priorità. Le nuove condotte sono state realizzate in ghisa sferoidale, materiale che garantisce la migliore tenuta, con diametri adatti a garantire adeguata portata e pressione alle utenze servite. Inoltre, sono stati rifatti anche i singoli allacci alle abitazioni. Il costo totale dell’intervento è stato di 41mila euro: i benefici riguarderanno non solo le utenze delle due strade, ma anche tutto il sistema distributivo del rione, offrendo una migliore qualità dell’acqua.

(Visited 67 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!