[15-Aug-2018 09:53:22 CST6CDT] PHP Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function get_categories() in /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/accelerated-mobile-pages/pagebuilder/modules/contents.php:13 Stack trace: #0 {main} thrown in /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/accelerated-mobile-pages/pagebuilder/modules/contents.php on line 13 [15-Aug-2018 09:53:48 CST6CDT] PHP Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function plugins_url() in /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/accelerated-mobile-pages/pagebuilder/modules/image.php:11 Stack trace: #0 {main} thrown in /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/accelerated-mobile-pages/pagebuilder/modules/image.php on line 11 [15-Aug-2018 09:54:14 CST6CDT] PHP Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function plugins_url() in /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/accelerated-mobile-pages/pagebuilder/modules/blurb.php:27 Stack trace: #0 {main} thrown in /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/accelerated-mobile-pages/pagebuilder/modules/blurb.php on line 27
Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/accelerated-mobile-pages/pagebuilder/modules/php_errorlog:1) in /home/gallu225/public_html/wp-content/plugins/sg-cachepress/class-sg-cachepress.php on line 315
Quel volto nascosto della povertà a Olbia: testimonianza di Libere Energie

Quel volto nascosto della povertà a Olbia

L’impegno dell’associazione Libere Energie di Olbia per le persone in difficoltà.

L’associazione Libere Energie Onlus (A.L.E..) è una libera associazione aconfessionale, apartitica e apolitica. Nasce a Olbia nel 2010, con la finalità di attendere a 360 gradi quello stato della società più debole, che oggi chiamiamo le estreme povertà, una denominazione che abbraccia diverse tipologie: famiglie italiane e straniere che vivono sotta la soglia della povertà (a volte sfiora l’indigenza), persone senza dimora, profughi e rifugiati.

L’associazione ripone una particolare attenzione al collettivo dei senzatetto, che tra tutte le categorie si considera tra le più svantaggiate. Ad Olbia, la media delle persone con difficoltà abitativa, che risiedono o sono di transitano, oscilla secondo il periodo, dai 40 alle 60 persone quasi tutti uomini, una buona parte, il 60%, sono comunitari ed extracomunitari, ma il 40% Italiani e di questi la metà sardi e nostri concittadini.

Il progetto che A.L.E. vorrebbe quanto prima tirare fuori dal cassetto dei sogni, è l’apertura di un Centro Diurno, nel quale, oltre l’attenzione primaria che consiste in colazione e merenda, doccia, cambio di roba intima, igiene personale, darebbe la possibilità a queste persone riacquistare fiducia in se, grazie ad un seguimento personalizzato di inserzione nei laboratori occupazionali, formativi, culturali/artistici che il Centro offrirebbe.

Ma questo è ancora un sogno! Nella realtà, A.L.E. presta un servizio di attenzione primaria direttamente nella strada o nelle abitazioni e rifugi, fornendo loro ogni tipo di generi di prima necessità, inoltre presta il servizio di accompagnamento per il disbrigo pratiche, visite mediche, ricoveri ospedalieri ed altro.

Vuole dare qualcosa in più del puro assistenzialismo vuole marcare il suo stile, dando quel senso di vicinanza, di comprensione e amicizia che permette loro di riacquisire l’autostima e la speranza, da molti persa. Libere Energie in questi anni ha guadagnato la fiducia e il rispetto degli stessi utenti, lavora in sinergie con l’amministrazione pubblica e le altre associazione di categoria del territorio.

Attualmente, un bel gruppo di volontari permette che la nostra macchina della Solidarietà funzioni sempre meglio, ma ciò nonostante abbiamo bisogno di più concittadini che abbraccino la causa, per poter dare inizio a nuove attività a favore dei più deboli.

Per informazione associazione.liberenergie@gmail.com o 320/0163622

(Visited 374 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!