Anas, ridotti i cantieri sulla 131 Dcn tra Nuoro e Olbia

Anas Olbia

Ridotti i cantieri sulla 131 Dcn tra Nuoro e Olbia, interventi di Anas.

Anas ha provveduto alla riduzione dei cantieri sulla strada statale 131 “Diramazione Centrale Nuorese”, tra Nuoro e Olbia, ripristinando da oggi la circolazione a quattro corsie su circa 14 km di tracciato al fine di agevolare il traffico durante il periodo estivo. 

Nel dettaglio, la riduzione delle limitazioni è stata disposta a seguito del completamento dei lavori di risanamento di due viadotti all’altezza di Siniscola (al chilometro 95,189 e al km 96,250) consentendo la riapertura di 3 km di strada a quattro corsie. Ulteriori 6,5 km di tracciato sono stati ripristinati con la conclusione degli interventi di pavimentazione drenante a Irgoli (tra il km 81 e il km 87 circa). All’altezza di Nuoro, in località Marreri, 4,5 km sono stati ripristinati su entrambe le carreggiate mediante la rimodulazione delle aree di cantiere e la conclusione dei lavori sul viadotto denominato ‘C2’. 

Un ulteriore tratto all’altezza di Sedilo sarà nuovamente percorribile a quattro corsie nel corso della prossima settimana con la conclusione degli interventi di consolidamento al km 12,500. Sulla statale 131 Dcn Anas, società del Polo infrastrutture del gruppo Fs italiane, sta realizzando un piano di riqualificazione dell’intero tracciato del valore di 220 milioni di euro. Gli interventi riguardano l’ammodernamento dei ponti, dei viadotti e delle gallerie e il risanamento delle pavimentazioni e consentiranno l’innalzamento degli standard di sicurezza e di comfort per l’utenza stradale. 

Condividi l'articolo