Esperto di immigrazione, tra i fondatori del Pd: chi è il nuovo sottosegretario Calvisi

Un passato di militanza nella Fgci per poi virare sulla Sinistra giovanile, di cui è stato anche segretario nazionale. Laurea in giurisprudenza, 53 anni, nato a Olbia, ma originario di Bitti, Giulio Calvisi, il nuovo sottosegretario alla Difesa del governo Conte bis inizia a frequentare i corridoi della politica da giovanissimo.

Tra gli incarichi più rilevanti della sua carriera vale la pena ricordare la qualifica di responsabile immigrazione per i DS, nel 1998, durante la quale ebbe la possibilità di collaborare anche con Giorgio Napolitano, allora Ministro dell’Interno. Un tema, quello dell’immigrazione, che ha poi continuato a seguire e ad approfondire negli anni e che nel 2004 gli ha portato la pubblicazione, insieme al sociologo ed esperto di immigrazione Aly Baba Faye, del Libro Bianco sulla legge Bossi-Fini.

Governo Conte bis, Olbia ha il suo sottosegretario: il Pd Calvisi va alla Difesa

Dal 2001 è stato coordinatore del Dipartimento e successivamente viceresponsabile nazionale Welfare dei Ds. Nel 2005 è diventato segretario regionale dei DS e nel 2007 è stato membro dell’Assemblea Costituente nazionale del Partito democratico.

Alle elezioni politiche del 2008 è stato eletto alla Camera dei deputati nella lista del Partito democratico, dove è rimasto nel 2013 tra le fila dei bersaniani.

(Visited 3.805 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!