Tre medaglie per il team di Antonio Carta al torneo regionale di taekwondo

Un bronzo, un argento e un oro per i tre atleti.

Si è disputato domenica a San Sperato il torneo regionale di taekwondo, specialità combattimento, per le categorie dagli 8 ai 17 anni. Il team olbiese del maestro  Antonio Carta si è presentato con 3 atleti, andati tutti e tre a medaglia. Un oro, un argento e un bronzo il bottino finale.

Il bronzo è arrivato per Cristian Fresi Roglia che si è dovuto arrendere in semifinale. Nonostante abbia combattuto in una categoria superiore, e abbia trovato un avversario forte, Fresi Roglia si è battuto fino all’ultimo secondo dimostrando tenacia e determinazione. Una buona prova per lui, in vista dei campionati italiani in programma a Olbia, il prossimo marzo.

L’argento è stato ottenuto da Daniel Usai, che perde in finale per pochi punti. Anche per lui una bella prestazione da sottolineare, che porta Usai ancora una volta sul podio.

L’oro è arrivato per Manuel Madeddu, che dopo aver superato la semifinale per Ko nei confronti dell’avversario dopo solo 30 secondi, vince in finale con uno degli atleti più forti del torneo. Dopo un primo round che lo ha visto sotto per 10 a 2, è riuscito con determinazione a recuperare, fino a batterlo per 28 a 10.  Un’ottima prova per la società olbiese del maestro Antonio Carta, che per l’ennesima volta riesce a centrare l’obiettivo di portare tutti gli atleti a medaglia, come coronamento di un percorso di allenamenti specifici. La preparazione ora continua in vista dei campionati regionali di forme del 21 gennaio.

(Visited 108 times, 1 visits today)

Note sull'Autore