Olbia, parte l’iter per il trasloco della stazione ferroviaria

treno olbia

Rfi ha pubblicato il bando per l’affidamento dei lavori.

La stazione ferroviaria di Olbia si prepara a traslocare. Il primo passo è stato fatto: Rfi, Rete ferroviaria italiana, ha infatti pubblicato il bando per l’affidamento dei lavori. L’importo complessivo dell’appalto è di 11 milioni e 247 mila euro. Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12 del 6 febbraio 2018.

Superato anche l’ultimo ostacolo burocratico, e sbloccati i fondi per l’intervento, questa volta quindi ci siamo. Entro il prossimo mese di febbraio verranno aggiudicati i lavori alla ditta vincitrice della gara d’appalto. Fatto questo, se tutto va nel verso giusto, tocca alle ruspe. Che “sposteranno” la stazione indietro: quella nuova sorgerà all’altezza dell’attuale scalo merci.

Il cronoprogramma prevede la fine dei lavori nel dicembre del 2019, o al massimo entro i primi mesi del 2020. L’intervento di arretramento della stazione ferroviaria avrà in primo luogo effetti benefici sul traffico cittadino. Per esempio le sbarre dei passaggi a livello del centro, quelle fra via Mameli e il Corso e fra via Porto Romano e via d’Annunzio verranno utilizzate solo per i treni della linea Olbia-Golfo Aranci. Con conseguenze positive sulla viabilità.

(Visited 1.605 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!