La domenica mattina nel centro di Olbia: negozi chiusi e quanto è difficile bere un caffè

Negozi chiusi la domenica in centro.

Chi passa al “corso” per il caffè della domenica deve rimandarlo. Nella via principale del centro storico di Olbia, molte attività tengono le serrande abbassate. Anche se siamo quasi in odore di festività.

Quasi un mortorio. Quando in tutte le città di domenica i negozi sono aperti. E così tra i passanti e i residenti fioccano le critiche. “Se i negozi sono chiusi ovvio che non è bello fare due passi con tutte le serrande abbassate”, dichiara una ragazza a passeggio con il cane.

Per altri i negozi chiusi sono un problema minore. “Il centro dovrebbe essere un luogo di aggregazione, come un tempo, senza per forza comprare”, dice Paolo, 50 anni e col cappello. “Perché il problema sono diventati i negozi? – risponde Annamaria, una signora sui 60 anni, che vive in centro -. Un tempo il Corso era per incontrare le persone, si andava ad ascoltare la messa, e poi a passeggiare, e si parlava con le persone. Non c’era bisogno di spendere. Credetemi il corso era animatissimo”. Alla fine interviene Fabiana: “Ormai stanno tutti sui social, non è solo un problema di Olbia. Se la gente non esce, nessuno tiene aperto”.

(Visited 1.432 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!