Il racconto dell’incidente sulla 131 Dcn: “Mi sono trovato quell’auto davanti”

Il dentista di Olbia Castelli ferito nell’incidente.

“Procedevo verso Olbia quando all’improvviso ho trovato una macchina di traverso nella strada, mentre faceva inversione a U. Occupava entrambe le corsie e non sono riuscito ad evitare lo scontro”.

Giorgio Castelli, 36 anni odontoiatra, originario di Bitti ma residente ad Olbia è ancora visibilmente scosso. È appena stato dimesso dall’ospedale, dove è stato ricoverato ieri sera per il tragico incidente avvenuto sulla 131 Dcn all’altezza di Siniscola e nel quale ha perso la vita l’imprenditore Giovanni Antonio Soddu, 77 anni, residente a Posada.

Castelli stava rientrando a casa ieri sera quando si è trovato di fronte l’auto sulla quattro corsie, con a bordo Soddu e guidata dall’amico Giuseppe Ventroni, 81 anni di Posada, ora ricoverato in gravi condizioni a Sassari. È ancora sensibilmente provato dall’incidente di ieri sera. “Dopo lo scontro sono sceso dalla macchina, ho verificato che stessi bene ed ho visto subito che un uomo era morto – ricorda -. Mi sono spostato da un lato della carreggiata e nel frattempo è sopraggiunta una macchina con dei ragazzi che hanno aiutato me e le altre vittime dell’incidente. Il conducente era in stato di shock”.

Castelli è stato trasportato, ieri sera, all’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia dove è stato trattenuto per accertamenti. “Sono dispiaciuto per quanto accaduto, ma non posso dire di sentirmi responsabile”, conclude l’odontoiatra.

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura