Traghetti d’inverno, non c’è pace nemmeno per Livorno: la Moby cambia nave

E’ stata la capitaneria di porto di Livorno ad invitare la compagnia a sostituire la motonave.

Non c’è pace per i traghetti. Stavolta le difficoltà riguardano i collegamenti tra Olbia e Livorno. La compagnia Moby, su invito proprio della capitaneria di Livorno, è stata infatti costretta a sostituire il traghetto Janas, che aveva subito due avarie nel giro di pochi giorni. La prima, sabato scorso, aveva causato un ritardo di oltre 5 ore alle centinaia di passeggeri imbarcati. Martedì sera un nuovo guasto ha bloccato la motonave al porto per tre ore.

Da qui la richiesta della stessa capitaneria di porto rivolta alla compagnia Moby: cambiate nave, la priorità è garantire la continuità territoriale. Richiesta prontamente accolta dalla Moby: espletate le formalità necessarie, il Janas è stato fatto uscire dal porto con l’aiuto di un rimorchiatore. A partire da oggi sarà la Moby Aki a garantire, salvo ulteriori contrattempi, la regolarità dei collegamenti marittimi tra Livorno e Olbia.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura