Il volo per Manchester non parte, caos in aeroporto: 180 passeggeri lasciati a terra alla ricerca di un hotel

I passeggeri lamentano di non aver ricevuto abbastanza assistenza dalla compagnia aerea.

Caos ieri sera all’aeroporto di Olbia. I 180 passeggeri in partenza per Manchester, ieri sera, verso le 20:15, con il volo della compagnia Easy Jet sono stati lasciati a terra. Il loro aereo non è partito, pare a causa di un problema tecnico. E nella hall del Costa Smeralda è scoppiata la rabbia dei passeggeri. In tanti hanno lamentato di non aver ricevuto l’assistenza prevista e di essersi dovuti arrangiare cercando una sistemazione negli hotel della città.

Qualcuno ha addirittura trascorso la notte in aeroporto. La compagnia aerea si scusa e ha confermato che il volo è stato cancellato per un guasto al velivolo. In giornata si dovrebbero conoscere le modalità per richiedere il rimborso a cui hanno diritto i passeggeri.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura