Abbanoa, il sindaco di Tempio dichiara lo stato di ”emergenza idrica”

Ancora disagi a Tempio e dintorni.

Da giorni Tempio e i centri nelle vicinanze stanno affrontando numerose problematiche riguardo l’approvvigionamento idrico. Per questo motivo, il sindaco Gianni Addis ha dichiarato lo stato di emergenza idrica, con un’ordinanza.

Il primo cittadino ha reso nota l’ultima comunicazione ufficiale pervenuta in data odierna e già pubblicata sul sito istituzionale del Comune questa mattina, con la quale Abbanoa ha comunicato che l’approvvigionamento idrico per la giornata di oggi 7 settembre è garantito solo dalle ore 7.30 alle ore 16.00 con cali di pressione in zone alte.

A causa di ciò, “considerato che da quanto comunicato la risorsa non è comunque sufficiente a soddisfare i normali consumi della popolazione e che non si ha certezza di quando questa situazione potrà cessare”, dichiara Addis, è stata firmata l’ordinanza ed è stato pertanto attivato il “Centro Operativo Comunale” (COC) per affrontare l’emergenza e garantire il servizio di approvvigionamento sostitutivo con autobotti alla cittadinanza, sino alla fine dell’emergenza. Il servizio sarà operativo a partire da domani 8 settembre.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura