Aci e Comune trovano l’accordo: il distributore di viale San Lorenzo a Tempio può riaprire

Lo ha deciso la giunta comunale.

Era chiuso da anni per questioni burocratiche, adesso il distributore di viale Lorenzo, a Tempio, può riaprire. Una delibera della giunta comunale, approvata nei giorni scorsi, dovrebbe infatti mettere la parola fine a un contenzioso che andava avanti da tempo. Questioni burocratiche legate al pagamento del suolo pubblico, in sostanza.

Aci e amministrazione comunale hanno invece deciso di “metterci una pietra sopra”, scegliendo la via della transazione pacifica tra le parti. Una scelta vantaggiosa per entrambi. “Praticamente a soli fini transativi – recita la delibera della giunta -, a tacitazione di ogni altra, diversa ed ulteriore pretesa, si propone l’importo di 29 mila 300 euro per la formalizzazione degli atti”.

Tutto risolto, quindi. Con una decisione che mette fine a una questione che altrimenti rischiava di trascinarsi, tra carte bollate e lungaggini burocratiche, chissà per quanto tempo ancora. Ora, risolti gli ultimi dettagli, lo storico impianto cittadino potrebbe avere il via libera per la definitva riapertura.

(Visited 216 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!