Emergenza sangue a Olbia: l’Avis sollecita i donatori

Emergenza sangue all’Ospedale Giovanni II di Olbia.

Emergenza sangue in città. L’Avis Olbia guidata da Alberto Ferrigno sollecita tutti i cittadini a donare il sangue. L’Avis si rivolge alla generosità dei cittadini per fare fronte alla grave carenza di sangue che stiamo vivendo a Olbia.

Si ricorda che per poter donare il sangue bisogna: trovarsi in buona salute e non assumere farmaci controindicati, che siano trascorsi almeno 90 giorni per gli uomini e 180 giorni per le donne in età fertile se hanno già donato il sangue, essere maggiorenni, esibire un valido documento di riconoscimento con foto e la tessera sanitaria. Si può donare al centro trasfusionale presso l’ospedale Giovanni Paolo II dal lunedì al sabato (festivi esclusi) dalle 8 alle 12:30.

La donazione oltre che aiutare chi ne ha bisogno serve anche allo stesso donatore che con il controllo medico e gli esami del sangue che verranno praticati potrà tenere sotto controllo il suo stato di salute.

Note sull'Autore