Arzachena, Alessandro Aloia quando uno è bomber nel dna

Aloia racconta la sua vita da bomber.

Alessandro Aloia, attaccante dell’Arzachena, ha il calcio nel sangue. “Quando sono nato avevo già il pallone tra le mani“. Il padre Claudio arrivò a Olbia negli anni ’80 per contribuire con i suoi gol alle sorti dei bianchi.”Ho potuto vederlo giocare solo nei tornei amatoriali: si vedeva che con la palla ci sapeva fare”. Classe ’96 Aloia esordisce a 16 anni nell’Olbia in Eccellenza incidendo in maniera decisiva sulla vittoria del torneo. “Feci 5 gol nelle prime 5 partite giocate“. A buttarlo nella mischia mister Mauro Giorico.”Gli sarò per sempre riconoscente”.

L’anno successivo 9 reti in Serie D con la convocazione nella Nazionale Dilettanti Under 17.”Italia-Romania 3 a 3: segnai un gol”. Bomber nel dna. Con un punto di forza di inestimabile valore. “Penso che la nostra sia la famiglia perfetta. Da mamma ho preso l’allegria e la voglia di scherzare; da papà l’amore per il lavoro e il sacrificio. A fine stagione ho regalato loro una maglia dell’ Arzachena con su scritto “Grazie mamma e papà questa è per voi“. Poi c’è Francesco, il fratello maggiore: “Lui è del ’90 ed è sempre stato il mio punto di riferimento. Ha realizzato 29 reti trascinando l’Azzanì alla promozione in Prima Categoria”. Prima di sottolineare.”Il bomber di casa quest’anno è stato lui”.

Alessandro è arrivato a metà stagione all’Arzachena, richiamato da Giorico. “I compagni mi hanno accolto benissimo. Mi sono sentito subito uno di loro”. Un’esperienza fondamentale. “Sono cresciuto come calciatore e come ragazzo”. Due reti all’attivo e un assist dal peso specifico enorme. “Il colpo di tacco per Mithra sul cui cross Andrea Sanna ha messo dentro la palla della vittoria sul Rieti”. Momenti scolpiti nella mente di un bomber che vuole crescere ancora. “La mio priorità è l’Arzachena. Sarei felicissimo di esordire in Lega Pro con i colori biancoverdi”. Un’estate cruciale. “Mi alleno ogni mattina. E non farò nessun torneo estivo”. Bomber Aloia ha le idee chiare.

(Visited 801 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!