Arzachena, le nuove risorse per combattere l’abusivismo sulle spiagge

Nuovi controlli sulle spiagge.

Le risorse assegnate al Comune di Arzachena provengono dalle quote del Fondo unico di giustizia. Sono state investite mediante assegnazione di lavoro straordinario agli agenti in servizio di ruolo, dispiegamento di ulteriori due pattuglie, assunzione di 4 nuovi agenti a tempo determinato, contributo al Corpo dei Barracelli per monitoraggio giornaliero degli arenili.

L’intervento promosso dal Ministero degli Interni sostiene la linea segnata dal sindaco Roberto Ragnedda con l’ordinanza N. 51 del 28 giugno 2018 in cui limita le attività sul demanio che arrecano disturbo e mettono a rischio la sicurezza, l’igiene e la corretta fruizione dei litorali. Negli 88 chilometri di costa arzachenese, infatti, vige il divieto di svolgere qualsiasi attività commerciale o prestazione di servizi non autorizzata, compreso il volantinaggio.

In occasione della pubblicazione dell’ordinanza, il primo cittadino ha rivolto un appello ai bagnanti: “Invito i cittadini e i turisti che visitano Arzachena e le sue bellezze storiche e naturalistiche a non alimentare il mercato nero, a non acquistare merci o richiedere servizi in spiaggia a venditori non autorizzati: persone di ogni nazionalità spesso sfruttate e impossibilitate a far valere i propri diritti. La responsabilità di quello che vediamo sui litorali è in capo a tutti noi. Se non ci fosse un mercato redditizio alle spalle, il commercio abusivo andrebbe via via a scomparire”.

Il tema della lotta al commercio abusivo è stata oggetto di discussione anche durante il primo G20 delle spiagge italiane a cui l’Amministrazione Comunale ha preso parte dal 5 al 7 settembre a Bibione (Venezia) in quanto località italiana tra le 20 più visitate per turismo balneare con 1 milione e 249 mila presenze turistiche registrate ufficialmente dal Sired della Regione Sardegna  nel 2017 (rilevate sul 77% delle strutture ricettive).

(Visited 183 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!