Sarah Beccu, da Buddusò al palco del Palafiori di Sanremo

Un altro grande traguardo raggiunto dalla giovane cantante.

Sarah Beccu si è conquistata, grazie alla sua voce, l’accesso a Casa Sanremo, la rassegna che si terrà nella serata finale del festival nell’Optima Theatre del Palafiori di Sanremo. Tutto era iniziato lo scorso settembre, quando Sarah aveva partecipato al Festival della Sardegna di Padru.

Lì si era classificata al primo posto della categoria Editi con la canzone “Me and Bobby McGee” di Janis Joplin, cantata e suonata alla chitarra. Un successo che le aveva aperto le porte dei Grandi Festival Italiani, circuito di concorsi che si svolgono in tutte le regioni d’Italia. La finale si è svolta il 4 e 5 gennaio scorso a Verona. I giurati, guidati dal direttore artistico Vince Tempera, hanno accolto positivamente la performance di Sarah, che oltre al brano di Janis Joplin ha cantanto anche “Il mare d’inverno” di Loredana Bertè, “Caffè Nero” bollente di Fiorella Mannoia e “Bang Bang” degli Equipe 84.