Quando donare è facile come bere un bicchiere d’acqua, l’iniziativa solidale di Avis e Smeraldina

La campagna per le donazioni di sangue.

“Donare… naturale come bere l’acqua” è la nuova campagna di sensibilizzazione che nasce a Luras per merito di una volontaria dell’Avis, Roberta Zedde. “Ogni giorno la vita ci pone davanti a grandi emozioni, un sorriso amichevole, un abbraccio che scalda il cuore. Noi, con un semplice ma grande gesto, possiamo donare la vita”, recita lo spot promozionale.

L’idea è semplice: la Smeraldina imbottiglia la sua acqua pregiata in brick da mezzo litro e riporta logo, slogan e alcune “istruzioni” utili per la donazione. La preziosità dell’acqua si unisce all’estrema importanza del sangue per salvare la vita delle persone, e all’attualità del tema della tutela dell’ambiente.

“Fin dalla sua nascita l’Avis conserva tra i suoi compiti principali, oltre la promozione della cultura del dono e della solidarietà, la promozione di uno stile di vita sano e positivo”, continua il video. “In quest’ottica nasce l’idea di mettere in relazione i beni fondamentali per l’umanità, l’acqua e il sangue, come sorgenti di vita. La vita umana è frutto di un dono, l’acqua dona la vita, e noi possiamo donare la vita donando il nostro sangue.”

Lo scopo della sua idea è dunque quello di portare alla consapevolezza dell’importanza di donare, perché non si dona solo sangue, ma vita. Ed è proprio qui che sta il legame tra sangue e acqua, nella vita. “Ora a voi il compito di portare il messaggio ai vostri amici, dobbiamo far capire a chi ancora non lo fa quanto sia facile diventare donatori”, dice la responsabile. E lancia l’hashtag #DonareNaturaleComeBerelAcqua.

(Visited 184 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!