Il commovente appello di una mamma di Olbia: “Mia figlia distrutta da una malattia”

angela sotgiu appello malattia rara

Lo sfogo della mamma di Olbia

Angela, di Olbia, mamma di Bibiana, ha lanciato un appello al Ministro della Salute Giulia Grillo con un video su Facebook, in cui ha descritto la malattia rara che affligge la ragazza. “Idrosadenite Suppurativa. È una malattia autoimmune che si manifesta principalmente nelle piaghe del corpo e comporta la formazione di pustole e cisti che poi diventano vere e proprie piaghe aperte, che rendono impossibile qualsiasi attività. Ogni gesto quotidiano diventa una difficoltà enorme. Rimangono delle cicatrici molto evidenti e molto dolorose”. È una malattia invalidante, con pesanti effetti psicologici. “L’impatto è devastante – prosegue Angela – Mia figlia è sotto costante cura psicologica, oltre che dermatologica, ginecologica, ortopedica ed endocrinologica”.

Una malattia che affligge tante persone, ma non essendo contagiosa, viene dimenticata dalla politica e dalle Istituzioni, e chi se ne ammala si sente abbandonato a cure costosissime e inefficaci. “Non esistono nè agevolazioni nè pensioni. – spiega Angela –  I trattamenti prevedono profonde e dolorose incisioni senza anestesia che non risolvono il problema. Spesso la malattia comporta l’insorgenza di altre patologie. A mia figlia ha causato la fibromialgia, anche questa sindrome rara”. L’appello di Angela è struggente.Signor Ministro, mi rivolgo a lei come donna e come mamma di una figlia gravemente malata. Mia figlia non deve essere nè dimenticata nè lasciata sola, si può dare dignità a chi soffre di questa patologia e le cure disponibili si possono migliorare. Ci dia speranza, non ci giri le spalle”

(Visited 7.019 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!