Carabinieri da Ottimax e multe, l’ennesima bufala ai tempi del coronavirus sulle chat

Il messaggio sulle chat.

Una foto di alcune pattuglie dei carabinieri davanti ad Ottimax, noto superstore del fai da te di Olbia. Alcuni messaggi audio che parlano di multe all’interno del negozio. Questo è quanto sta girando per le chat da alcuni giorni. Ma è una bufala o una mezza verità

Perchè, in realtà, un controllo dei carabinieri effettivamente c’è stato alcuni giorni fa, così come c’è stato in praticamente tutti i supermercati, grandi magazzini e grandi aziende di Olbia. Ma si è trattato di un normale controllo, che non ha portato ad alcuna sanzione. Solo ad un verifica che le norme fossero rispettate all’invito a chiudere i reparti di merce non ritenuta di prima necessità.

Un’azione capillare quella dell’Arma dei carabinieri volta a spiegare e ad educare. Non a reprimere. Una vera e propria opera di convincimento alla necessità di dover rispettare le regole così da poter uscire quanto prima da questa brutta situazione. Un’attività di controllo e persuasione rigorosa, ma soprattutto solidale. Portata avanti da chi, una volta tolta la divisa, è tale e quale gli altri cittadini e deve rispettare le stesse regole.

(Visited 7.963 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!