L’app con la registrazione per arrivare in Sardegna non c’è, passeggeri disorientati

La nuova app Sardegna Sicura.

Mentre ancora è caldo a livello nazionale il dibattito in merito alla app Immuni, chi deve venire in Sardegna è alle prese con l’applicazione messa in campo dalla Regione per effettuare la registrazione di ingresso sull’isola. Ma mentre Immuni è già a disposizione in tutti gli app store e può essere scaricata da chiunque, anche da chi non abita nelle regioni di sperimentazione, di Sardegna Sicura, così si chiama, al momento non c’è traccia da nessuna parte.

Come funziona il nuovo modulo per arrivare in Sardegna in nave o aereo

Un ritardo che rischia di disorientare i passeggeri in arrivo negli aeroporti di Olbia ed Alghero, così come nei porti. L’ordinanza spiega che chi intende viaggiare per la Sardegna, a prescindere dal luogo di provenienza, è tenuto a registrarsi prima dell’imbarco, sia sulla nave, che sull’aereo, utilizzando l’apposito modello da compilare ed inviare esclusivamente per via telematica o mediante l’applicazione “Sardegna Sicura”. L’ordinanza lascia una finestra aperta fino al 12 giugno 2020, per i passeggeri che non abbiano provveduto alla compilazione della registrazione prima dell’imbarco in via telematica. Possono fare la compilazione manualmente del modulo a bordo, che dovrà essere consegnato all’arrivo al presidio medico sanitario del porto o aeroporto, che avrà cura di fornirlo ai competenti uffici regionali.

Anche perchè, lo riportiamo, dall’Apple Store al Play Store per Android, cercando Sardegna Sicura non si centra l’obiettivo. L’unica traccia di presenza della Regione dei quattro mori in materia di applicazioni per la gestione dell’emergenza coronavirus è l’ormai obsoleta Covid 19 Regione Sardegna. Una app implementata in seguito alla chiusura di porti ed aeroporti e che permetteva di scaricare esclusivamente i moduli di richiesta dell’autorizzazione di ingresso.

(Visited 3.581 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!