Ultimi giorni chiedere il bonus dei 600 euro all’Inps non ancora concesso

La domanda per i lavoratori autonomi.

Ultimi giorni per presentare all’Inps la domanda per l’idennità dei 600 euro che aspetta ai lavoratori autonomi colpiti dalla crisi del coronavirus, relativa al mese di marzo, che non abbiano già provveduto in passato.

Chi percepisce un assegno di invalidità e non ha ancora fatto domanda potrà farlo fino a lunedì 8 giugno. Così come chi riceve il Reddito di cittadinanza potrà richiedere l’integrazione. C’è invece tempo fino al 21 del mese per chiedere il riesame delle domande rigettate.

Ricapitoliamo: sono gli ultimi giorni per presentare le domande relative al bonus del mese di marzo. I soggetti che possono beneficiarne sono i lavoratori autonomi o parasubordinati o dipendenti stagionali, istituiti dal decreto Cura Italia e prorogati con il decreto Rilancio che non abbiano fatto ancora richiesta dell’indennità.

Chi ne ha già fatto richiesta ed è stata regolarmente accettata riceverà l’accredito in automatico anche per il mese di aprile. Coloro ai quali la domanda è stata rigettata hanno tempo fino al 21 per chiedere il riesame.

(Visited 877 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!