Tutti gli occhi verso il cielo per l’eclissi di Luna

L’eclissi di Luna avverrà nella notte fra il 20 e il 21 gennaio.

Che fai tu, Luna, in ciel? Dimmi, che fai silenziosa Luna?“. Non ci sono parole migliori che quelle del grande poeta Giacomo Leopardi per poter introdurre uno degli eventi più suggestivi dell’anno astronomico, ovvero l’eclissi del nostro satellite. Nella notte fra il 20 e il 21 gennaio prossimo, infatti, la Luna sarà oscurata dall’ombra della Terra e diventerà un gigantesco circolo rosso. Dopo la fantastica eclissi totale della scorsa estate, quindi, il cielo rinnova il suo appuntamento con la bellezza.

Il Sole e la Luna si troveranno in una condizione di totale opposizione, mentre nel mezzo ci sarà il nostro pianeta, che genererà un cono d’ombra sul satellite, rivestendolo totalmente di un candore rossastro, ispirandoci alla contemplazione. Tutti coloro che vorranno assistere con lo sguardo rivolto verso l’alto, tuttavia, dovranno fare molta fatica a restare svegli: l’evento, infatti, si verificherà alle 3:36 ed avrà fine alle 7:40 circa, quando la Luna tramonterà sull’orizzonte della Gallura.

Il culmine non sarà visibile nel nostro paese, se non alle alte latitudini ed avverrà intorno alle 6:10 del mattino. La Luna, inoltre, si troverà nel punto più vicino alla Terra, in corrispondenza del perigeo e dunque sarà possibile apprezzare il suo disco ad una grandezza maggiore rispetto al solito.

(Visited 622 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!