Ex fidanzati vanno in vacanza entrambi in Costa Smeralda e succede il pandemonio

L’intervento dei carabinieri a Porto Rotondo.

I carabinieri della Stazione di Porto Rotondo hanno arrestato in flagranza di reato un
turista 23enne di Roma resosi protagonista di reati e atti persecutori, rapina e danneggiamento nei confronti della sua ex fidanzata, una 21enne, anche lei laziale. I due giovani hanno interrotto la loro relazione da poche settimane ed avevano deciso di trascorrere le vacanze estive con i rispettivi amici scegliendo entrambi come meta la Sardegna, ma ignorando che ci sarebbero andati nello stesso periodo e a pochi chilometri di distanza l’uno dall’altra.

Il ragazzo, infatti, aveva scelto come zona la Costa Smeralda, mentre la giovane quella di Porto Rotondo. I fatti risalgono alla notte appena trascorsa quando l’ex fidanzato, scorrendo le storie del social network Instagram si è reso conto che la ragazza si stava divertendo con i propri amici nelle località di mare da lei scelta. A quel punto ha raggiunto la ex fidanzata presso la struttura residenziale che la ospitava insistendo per entrare nella sua camera. Dopo diverse insistenze, anche con grida, la ragazza si è convinta ad aprirgli.

Una volta all’interno il ragazzo, in preda all’ira, l’ha minacciata e le ha preso la borsa sottraendole tutto il denaro in suo possesso e spezzandole in più parti la carta di credito con
l’obiettivo di rovinarle la vacanza. La ragazza a questo punto ha tentato la fuga, ma il ragazzo l’ha trattenuta strattonandola più volte e facendola inciampare e cadere dalle scale, tra urla e richieste di aiuto.

I vicini di stanza, allertati dalle grida, hanno allertato ilnumero di emergenza 112. Il tempestivo intervento dei carabinieri, che stavano concludendo un intervento nelle vicinanze del residence, ha consentito di interrompere l’azione violenta e di soccorrere labvittima, traendo così in arresto in flagranza di reato l’uomo. Dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Nuchis a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.

(Visited 5.487 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!