Il mare più bello del 2019 è in Sardegna e la Gallura è ai primi posti

Legambiente e Touring Club Italiano presentano la guida.

È il Tirreno il mare più premiato con ben sette comprensori a Cinque Vele, mentre la classifica delle Regioni vede la Sardegna al primo posto con la bandiera a Cinque Vele che sventola su cinque litorali dell’isola, seguita da Sicilia, Puglia, Campania e Toscana.

La mappa del meglio dell’estate, all’interno della nuova guida, oltre al Cilento antico guidato da Pollica, la Maremma con Castiglione e la Baronia di Posada e il Parco di Tepilora, prosegue così: il Litorale di Chia con Domus De Maria, Baunei, l’Alto Salento Jonico guidato da Nardò (Le), la Planargia con Bosa, la Gallura Costiera e l’area marina protetta di Capo Testa Punta Falcone guidata da Santa Teresa di Gallura, la Costa del Mito e l’area marina protetta Coste degli Infreschi e della Masseta con da San Giovanni a Piro (Sa), l’Alto Salento adriatico guidato da Melendugno (Le), la costa del parco agrario degli ulivi secolari con Polignano a Mare (Ba), il litorale trapanese nord con San Vito lo Capo (Tp) e l’isola di Ustica (Pa).

“La guida, frutto della storica collaborazione tra Touring Club Italiano e
Legambiente, è un periplo lungo i 7500 chilometri di coste italiane che
stimola la nostra voglia di viaggio e vacanze
, ma è anche, anzi
soprattutto, un vaglio rigoroso dello stato di salute dei nostri mari – ha
affermato Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano”.

“La rigorosa selezione proposta dalla guida rappresenta bene la nostra
missione: valorizzare il paesaggio, il patrimonio artistico culturale e le
economie produttive dei territori
” conclude il presidente del Touring Club Italiano .

(Visited 4.395 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!