Neve e gelo in Gallura, strade chiuse e mezzi spargisale in azione. TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Il maltempo ha raggiunto il nord Sardegna.

Da ieri mattina l’intera Gallura è imbiancata dalla neve. Si fanno sentire gli effetti del freddo proveniente dalla Siberia e che si sta muovendo a grandi passi verso l’Europa. Il picco di gelo, portato dal vento Burian, si avrà stasera e in nottata in Gallura, dove i fiocchi continuano a cadere anche in queste ore.

Rispetto alla percorribilità delle strade che collegano la bassa all’alta Gallura sono tutte percorribili. E’ consigliato l’uso di pneumatici termici o catene a bordo per sicurezza. La situazione è sotto il controllo vigile della Polizia stradale verso Tempio e dentro la città. Mentre a Luras, in vista del peggioramento delle condizioni meteo previsto per questa sera è stato predisposto un preventivo spargimento di sale nella cosiddetta “discesa di Roseddu”. Si registrano alcuni disagi e dei rallentamenti nella SS 389 verso Buddusò. Verso Aggius e Sant’Antonio di Gallura la strada risulta perfettamente transitabile, ma con qualche mucchio di neve ai bordi della strada. Si raccomanda massima attenzione. Per adesso le strade sono libere e mezzi spargisale pronti ad agire.

Notizia in aggiornamento.

 

Il vademecum per affrontare la neve in Gallura:

Arriva la neve in Gallura, ecco cosa fare

(Visited 972 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!