Da Olbia all’Asinara, 5 auto elettriche per la Guardia Costiera

Pattuglieranno le aree di competenza nel nord Sardegna.

In questi giorni è in corso di completamento la fase di consegna di cinque autovetture full electric Nissan Leaf ad altrettanti Comandi della Guardia Costiera ricadenti nel territorio della Direzione marittima di Olbia.

Con la consegna delle auto si completa la fase attuativa di un protocollo tra il Ministero della Transizione Ecologica e il Corpo delle Capitanerie di porto, con l’obiettivo di incrementare la sostenibilità ambientale dei servizi di pattugliamento e controllo in luoghi di particolare pregio ambientale, con un elevato grado di biodiversità e peculiarità dell’habitat e delle specie presenti, come le Aree Marine Protette e i parchi sommersi.

Nel dettaglio le auto elettriche consegnate alla Direzione marittima della Sardegna settentrionale, sono destinate al pattugliamento a terra, finalizzato al supporto delle attività svolte dal Corpo nell’ambito delle quattro Aree Marine Protette (Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda cavallo, Area Marina Protetta Capo Testa Punta Falcone, Area Marina Protetta Isola dell’Asinara, Area Marina Protetta di Capo Caccia e Isola Piana) e del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, che insistono sul territorio di competenza dell’Autorità marittima.

L’impiego di questi autoveicoli, secondo le finalità del protocollo, contribuirà alla riduzione dell’inquinamento da gas di scarico e all’abbattimento dell’inquinamento acustico, non solamente per assicurare una migliore vivibilità nei centri urbani, ma anche per proteggere e rispettare il patrimonio faunistico presente nelle zone oggetto di particolare tutela ambientale. L’autorità marittima avrà così modo di tradurre nella partica del servizio quotidiano i principi della mobilità sostenibile.

La tutela generale dell’ambiente e del territorio e, nello specifico, dell’ambiente marino e costiero, rientra, infatti, tra le principali attribuzioni della Guardia Costiera. L’impiego di un’automobile totalmente elettrica per lo svolgimento delle attività istituzionali del Corpo delle Capitanerie di Porto, contribuisce a diffondere ed elevare nella collettività una cultura ambientale attenta e consapevole.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura