Quasi un etto di hashish nascosto in casa ad Olbia, denunciati 2 fratelli

E’ stata segnalata anche una 38enne.

Nuove operazioni da parte della polizia di Olbia contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo la denuncia di un 23enne trovato in auto con della cocaina gli agenti hanno svolto 2 perquisizioni.

L’equipaggio Squadra Volante ha proceduto a perquisire le abitazioni di due gruppi familiari diversi, abitanti nello stesso palazzo. Le ricerche sono state positive, perché nell’abitazione di due fratelli di 45 e 40 anni, originari di Ozieri ma residenti a Olbia.

Sono stati rinvenuti poco meno di 100 grammi di hashish parte nella tasca di un capo di abbigliamento, parte in un armadio metallico nello scantinato e un bilancino di precisione. Nell’altro appartamento occupato da una donna 38enne di Olbia, gli agenti hanno trovato pochi grammi di marijuana.

Mentre i due fratelli sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania, la donna è stata segnalata alla Prefettura di Sassari per uso di sostanza stupefacente. Il consumo di droghe, anche leggere, comporta la convocazione davanti al Prefetto, la sospensione della patente di guida fino a tre anni, del porto d’armi (o il divieto ad ottenerlo) e la sospensione del passaporto.

(Visited 959 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!