Percepisce il Reddito di cittadinanza, ma possiede 4 ville al mare: denunciato a Budoni

Denunciato un 50enne di Budoni che prendeva il Reddito di cittadinanza.

Un 50enne di Budoni è stato denunciato dai carabinieri per l’indebita percezione del Reddito di cittadinanza. Allo Stato dovrà risarcire quasi 10mila euro, ma rischia fino a 6 mesi di reclusione. L’uomo, che vive con la compagna, è proprietario di 4 ville in riva al mare. Nonostante tutto, sia nel 2019 che nel 2021, è riuscito ad ottenere il sussidio omettendo di avere le proprietà e una convivente.

L’operazione, eseguita a campione dai carabinieri di Budoni, in collaborazione con il nucleo Ispettorato del Lavoro di Nuoro, ha accertato che il patrimonio dichiarato era 8 volte maggiore. Il 50enne, tuttavia, aveva dichiarato un Isee inferiore ai 30mila euro.

Ora è stato denunciato all’autorità giudiziaria e rischia una pena fino a 6 mesi di reclusione, ma anche segnalato all’Inps, che non potrà far altro che revocare il reddito di cittadinanza e recuperare le somme, quasi 10mila euro, indebitamente percepite.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura