Gli studenti della Gallura si sfidano nelle acque di Cala dei Sardi

La Remat tra Istituti Superiori del Nord Est Sardegna.

Il prossimo lunedì 2 maggio andrà in scena, nello specchio acqueo antistante il Marina di Cala dei Sardi, la XI Remata di Mezzo Corso, una sfida tra gli studenti e le studentesse degli Istituti Superiori del Nord Est Sardegna che fa parte del circuito della Remata della Gioventù.

Partenza alle 11:00 per la Remata organizzata dalla Lega Navale Italiana sezione di Olbia, in collaborazione con lo Yacht Club Cala dei Sardi, immediatamente dopo il briefing tenuto dall’ex nostromo dell’Amerigo Vespucci Antioco Tilocca, ideatore della Remata.

La competizione è molto sentita e attesa dai giovani studenti e studentesse in quanto è la gara di avvicinamento alla finale che avrà luogo il prossimo 13 maggio nel canale di Olbia, visibile dal Lungomare, precisamente in via Re di Puglia. I giovani atleti e atlete daranno prova di arte marinaresca nel contendersi il primato. Gli equipaggi saranno formati da 10 vogatori più un timoniere, a bordo dei lancioni da 8.5 metri, e si sfideranno a cronometro su un percorso a bastone che prevede quindi un giro di boa.

Questa iniziativa è il frutto del protocollo d’intesa messo a segno dalla Lega Navale, dal Comune di Olbia, dall’Area Marina Protetta e dalla Direzione Marittima insieme tutte le scuole del territorio, da Siniscola, sino a Tempio passando per Olbia.

Condividi l'articolo