L’Inps revoca l’assegno ad un invalido di Olbia colpito dall’alluvione Cleopatra

La brutta sopresa dell’Inps ad un olbiese.

Una sorpresa davvero amara. Un uomo disabile a Olbia si è visto revocare l’accompagnamento dall’Inps, nonostante la sua condizione irreversibile. Una triste vicenda che ha colpito un uomo, dopo la terribile tragedia dell’alluvione Cleopatra.

L’uomo aveva perso una gamba a causa di un aneurisma partito dal ginocchio. La malattia ha colpito anche l’altra gamba, causandogli difficoltà a deambulare e dolori insopportabili.

“Nonostante tutto l’Inps lo chiamava per le visite ogni sei mesi, forse per vedere se la gamba era cresciuta? – ironizza la moglie per smorzare la rabbia -. L’ultima visita di mio marito risale a 15 giorni fa fino a questa brutta sorpresa che ho scoperto questa mattina”.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura