Anche il Ritual riaccende la musica, festa nella discoteca di Baja Sardinia

Riapre il Ritual di Baja Sardinia.

La discoteca Ritual di Baja Sardinia, inaugurata nel 1970 dall’architetto Andres Fiore, riaprirà per la stagione 2024 il 31 maggio. A giugno sarà aperta nei weekend, e dal 30 giugno al 3 settembre, l’apertura sarà quotidiana. La programmazione artistica è pensata per fondere musica e ambiente, come afferma Francesca Fiore, figlia del fondatore e attuale direttrice, che promette ospitalità ed esclusività per i clienti.

Marco Poltronieri, general manager, sottolinea che il lavoro per offrire un’esperienza continua tutto l’anno. Il club, ricavato tra i graniti della Gallura, sarà arricchito dai numerosi brand partner e, da cinque anni, include anche il rooftop restaurant e mixology club Le Terrazze. Tiziano Rossi, direttore del ristorante, annuncia l’apertura dal 12 giugno al 14 settembre, con un menù di sapori sardi e mediterranei, da gustare con vista sul golfo.

I cocktail ideati da Marco Pisellini, food & beverage manager de Le Terrazze, saranno un elemento di spicco. La storia del Ritual è lunga e prestigiosa, avendo ospitato personaggi come Margaret d’Inghilterra e Aristotele Onassis con Jacqueline Kennedy. Francesca Fiore ricorda come suo padre, affascinato da una grotta naturale sulla collina, la trasformò prima in un punto d’incontro per intellettuali e artisti, e poi in una discoteca nell’agosto del 1970.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura