Ruba dentro le cabine sulla nave per Olbia, denunciato un 30enne

L’uomo è stato denunciato per furto.

Ha seminato il panico dei passeggeri sulla nave diretta per Olbia. L’uomo, un 30enne straniero, è prima salito su un traghetto senza biglietto e poi si è introdotto in diverse cabine rubando diversi effetti personali, tra cui pc e portafogli.

E’ successo martedì scorso, quando l’uomo, sfuggendo ai controlli nel porto, si è imbarcato da Genova su un traghetto in partenza per le ore 19. Una volta entrato, il 30enne ha girato tra le cabine riuscendo a introdursi in alcune di queste, approfittando dell’assenza degli occupanti. In una di queste però è stato scoperto dagli alloggianti, che hanno denunciato lo straniero.

L’uomo, presente regolarmente in Italia è stato individuato, a seguito di una tempestiva indagine, dalla polizia di frontiera, grazie alla descrizione fornita dai passeggeri e trovato anche in possesso di un trolley con anche degli indumenti femminili firmati che non risultano essere stati rubati su quel traghetto, ma che hanno destato sospetto in quanto non viaggiava con una donna. Ora lo straniero dovrà rispondere di furto aggravato.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura