Scoperto dai proprietari mentre ruba nel magazzino: arrestato un 32enne

L’intervento della polizia.

Nella serata di ieri i poliziotti delle volanti di Cagliari hanno arrestato un 32enne di origine tunisina per il furto in un magazzino vicino ad una casa.

A chiedere aiuto alla polizia chiamando il 113 è stata la proprietaria di casa, che aveva sorpreso un estraneo all’interno del suo locale adibito a magazzino, mentre rovistava tra gli oggetti e riempiva delle buste di plastica con degli utensili.  

Prima che l’uomo si desse alla fuga, la signora aveva fatto in tempo a fornire una dettagliata descrizione dell’individuo, che è stata diramata alle Volanti, già impegnate sul territorio nei servizi di prevenzione.

Gli agenti sono riusciti ad individuare tempestivamente l’uomo, che è stato bloccato ancora nei pressi della casa e ancora in possesso quanto era riuscito ad asportare dal magazzino prima di essere scoperto. Il soggetto, infatti, dopo aver forzato la porta d’ingresso del locale era riuscito ad entrare e ad impossessarsi di quattro bottiglie di vino, un tagliacapelli e di alcuni utensili elettrici da lavoro, nascondendo il tutto all’interno dello zaino che portava ancora indosso al momento del fermo.

Il cittadino straniero è stato tratto in arresto per furto in abitazione ed è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida direttissima prevista per questa mattina.

(Visited 640 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!