Serie di furti nelle abitazioni di Olbia, arrestato un 46enne

Ritrovata anche la refurtiva.

Nella giornata di ieri, personale del polizia di Stato del commissariato di Olbia, in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip presso il Tribunale di Tempio Pausania, ha tratto in arresto per furto, un 46enne olbiese, con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di sostanze stupefacenti.

L’uomo, è indiziato di numerosi furti in abitazione commessi in città nelle ultime settimane, che hanno peraltro destato un allarme sociale.

Proprio a seguito dell’elevato numero di furti messi a segno, personale del settore Anticrimine del commissariato ha incrementato l’attività investigativa, servendosi di metodi tradizionali supportati da innovativi sistemi tecnologici.

Le indagini effettuate hanno consentito di attribuire all’uomo diversi furti, i cui esiti sono stati comunicati alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania attraverso un dettagliato rapporto che ha permesso al gip di emettere la misura cautelare eseguita ieri.

E’ stata, altresì, preziosa la collaborazione delle vittime che hanno tempestivamente denunciato i furti, permettendo così alla polizia giudiziaria di avviare immediatamente le indagini ed acquisire indispensabili elementi di prova che hanno consentito di risalire all’identità del responsabile e recuperare la refurtiva di valore economico ingente e di valore affettivo incalcolabile.

La polizia auspica una sempre maggiore collaborazione dei cittadini esortandoli a prestare molta attenzione ed a segnalare tempestivamente alle forze di polizia, anche semplici casi sospetti.

(Visited 2.971 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!