Sorpreso mentre coltiva una piantagione di marijuana: arrestato un 30enne

L’operazione dei carabinieri.

Nella serata di domenica, i carabinieri della stazione di Ulassai hanno arrestato in flagranza di reato per coltivazione di sostanza stupefacente un 30enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari, al termine di un prolungato servizio di osservazione effettuato in località Gorroppu con l’ausilio di personale della Squadriglia Anticrimine della Compagnia di Jerzu, hanno sorpreso il giovane in un terreno di sua disponibilità mentre sistemava con cura diversi arbusti di marijuana.

Le piante, di dimensione variabile e comprensive di inflorescenze già mature, erano in procinto di essere tagliate per la successiva essiccazione che sarebbe avvenuta all’interno di un casolare adibito proprio ad essiccatoio. Tutti gli arbusti sono stati sequestrati, mentre per il 30enne sono scattate le manette ed è stato posto agli arresti domiciliari. A seguito dell’udienza di convalida tenutasi ieri è stato disposto l’obbligo di dimora nelle ore notturne.

(Visited 788 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!